Atipici | New Era: Feel your way. Choose your style - Camilla e la magia della ceramica 

Atipici | New Era: Feel your way. Choose your style - Camilla e la magia della ceramica 

di Federica Pesce


Toccare e plasmare l’argilla attrae forti energie e vibrazioni ultraterrene. 

I raggi di sole di un giorno autunnale, l’odore del caffè della moka forte e intenso, un loft immerso tra le piante: l’animo è già rilassato. Si scorge una ragazza bionda che entra in un open space popolato dalla ceramica, è forse un laboratorio? Sicuramente un luogo di congregazione dove la parola d’ordine è “sperimentazione”. È affascinante vedere un processo di trasformazione, un’evoluzione dalla materia prima e grezza ad un oggetto concreto, magari arredo di casa. Lavorare l’argilla non è un processo semplice, occorre pazienza; è un atto pratico e mentale in cui si arriva a degli obiettivi senza fretta ma senza sosta.


L’argilla subisce svariate metamorfosi per diventare ceramica, deve essiccare e assorbire l’acqua prima di essere rimpastata. In seguito bisogna eliminare le bolle d’aria per non fare scoppiare i pezzi in forno quando si avvicinano a temperature di 960 - 1300 gradi. Sarebbe un danno, è come immaginare una fiaba in cui una maga sbaglia la pozione e dal comignolo del camino si vedono i fuochi d’artificio. E poi si passa al tornio, il contatto diretto con la materia, quell’esperienza ultraterrena che neanche mister Patrick in “Ghost” potrebbe descrivere. Toccare e plasmare la terra è un atto che sprigiona forti energie, è inspiegabile se non si prova. È anche un processo meditativo in cui la calma, la determinazione e la ricerca interiore portano a un risultato e poi ci vuole tanta pratica come in ogni cosa; d'altronde, qualcuno di noi è mica nato imparato? Lavorare la ceramica insegna anche la possibilità di fallimento. Camilla raccomanda di essere indulgenti con la voglia di migliorarsi giorno per giorno. Quella ragazza bionda con il sorriso beffardo e la mani magiche aveva ragione: “Feel your way. Choose your style”.


Atipici | New Era: "Feel your way. Choose your style" - Camilla e la magia della ceramica // produced by The Good Life Studio

Quello di Camilla e di New Era è un invito ad essere unici, ad avere pazienza nel ricercare la propria strada e a non mollare mai una volta scelta quella che potrebbe essere la nostra. Ad inseguire chi siamo, cosa amiamo e quello che cerchiamo, esprimendo noi stessi al meglio, con la massima qualità in tutto ciò che facciamo. 
Mentre crea nel suo laboratorio, come quando si prende un momento per se stessa per le strade della città o al parco, a Camilla piace indossare i colori e tutto lo stile urbano di New Era. I cappellini snapback a visiera curva e le magliette la fanno sentire bene, coccolata dal comfort dei materiali di qualità, si sente rappresentata da New Era, il brand che con le sue tantissime fantasie, come quella sfumata del cap tie-dye dei New York Yankees, e colori sgargianti sa dare tutta l’energia a chi lavora ogni giorno per affermarsi, cercando il suo stile.

Atipici | New Era: “Feel your way. Choose your style”.


Scopri tutte le fantasie dello snapback a visiera piatta e visiera curva, del berretto invernale, delle felpe hoodie e a girocollo, delle tees, delle jersey, degli zaini e borsoni New Era nei The Playoffs corner che trovi in tutti gli Atipici Shop di Torino, Milano, Cuneo, Ivrea, Alessandria, Novara, Asti, Savona, Alassio, Santa Margherita Ligure e online su ATIPICISHOP.COM e su THEPLAYOFFS.COM

Puoi acquistare online i tuoi prodotti New Era preferiti direttamente qui sotto!

Top